Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Sabato 24 Febbraio 2024
Italiano English

Booking.com

Basiliche e Chiese

Chiesa della Confraternita dell'Annunziata

Perugia (PG) - La Chiesa della Confraternita dell'Annunziata è di origine medievale. Fu ristrutturata nel 1641, mentre la facciata  risale al XIX secolo. All'interno si conservano affreschi di Domenico Bruschi.
Continua

Chiesa di Santo Spirito

Perugia (PG) - La Chiesa di Santo Spirito venne inziata il 2 aprile 1579. Sospesa per 70 anni, la costruzione fu ripresa nel 1675 sotto la direzione del Padre Girolamo Lemmi da Villico di Modena e col disegno e l'opera di fra Giovanni Vezzosi da Pistoia e fu terminata nel 1689. La chiesa, a croce latina, ha il soffitto a volta a botte divisa da fasce e le pareti scandite da pilastri dorici. Il corpo dell'edificio risulta diviso in tre comparti, ciascuno dei quali da ambedue i lati presenta un arco ...
Continua

Chiesa di San Prospero

Perugia (PG)
Continua

Chiesa di Santo Stefano e San Valentino

Perugia (PG) - La Chiesa dei Ss. Stefano e Valentino fu construita nel XII secolo e poi rovesciata nell'orientamento, a mostrare alla via dei Priori la bianca absidiola sormontata dal campaniletto a vela. All'interno, frammenti di affreschi attribuiti al Maestro Ironico (fine XIV-inizi XV sec.); a sinistra dell'altare Madonna in trono e Santi di Domenico Alfani.
Continua

Chiesa di Santa Teresa degli Scalzi

Perugia (PG) - La chiesa di Santa Teresa degli Scalzi è fu eretta molto probabilmente nel XVII secolo da Alessandro Baglioni su committenza dei padri carmelitani scalzi. La facciata è abbellita da un bel portone d’ingresso decorato da materiali lapidei e sormontato da una pregevole lunetta di gusto classicheggiante. L’interno è a croce greca.
Continua

Oratorio di San Francesco

Perugia (PG) - L’oratorio della Confraternita dei Disciplinati di San Francesco nacque nel 1319 insieme alle confraternite di Sant’Agostino e di San Domenico dal comune movimento dei   penitenti flagellanti di Ranieri Fasani. Presenta sulla sobria facciata un magnificobel portale marmoreo di epoca cinquecentesca finemente decorato da materiali lapidei, tra cui si notano le due colonne sormontate dal bel timpano classicheggiante.  L’interno è decorato in stile ...
Continua

Chiesa della Madonna della Luce

Perugia (PG) - La Chiesa della Madonna della Luce, sulla piazzetta omonima, fu costruita dal Comune nel 1513-19 sul luogo di un'immagine di devozione popolare. L'elegante facciata in travertino, secondo alcuni opera dell'orafo Cesarino di Francesco del Roscetto, per altri di Giulio Danti, è aperta da un portale sormontato da lunetta e da un piccolo rosone adorno di festoni.
Continua

Chiesa di San Luca

Perugia (PG) - La chiesa di San Luca fu eretta nel 1586, sul luogo di una chiesa medievale, ad opera di Bino Sozi per committenza dell'Ordine dei Cavalieri di Malta. Presenta una sobria facciata impreziosita da un bel portone di ingresso abbellito da materiali lapideied in particolare da un timpano tronco sotto il quale si trovano bei fregi di carattere religioso. L’ interno , articolato in una navata a tre campate separate da pilastri di stile dorico, conserva una tela di Giovanni Antonio ...
Continua

Chiesa di San Francesco al Prato

Perugia (PG) - Eretta dai frati francescani minori verso la metà del Duecento, sulla foggia dell’edificio Superiore di San Francesco in Assisi, la chiesa fin dalla sua creazione s’impose alla devozione delle maggiori famiglie della città che vi costruirono i loro sepolcri facendola diventare il vero e proprio pantheon di Perugia. Nel corso del XIV secolo il convento fu sede di uno Studium assai celebre ove si formarono i papi Sisto IV e Giulio II. 
Con la divisione interna ...
Continua

Oratorio di San Bernardino

Perugia (PG) - Capolavoro del rinascimento in città, l'oratorio fu eretto nel 1451, anno seguente la canonizzazione di San Bernardino, per volere e grazie al contributo congiunto della popolazione e delle autorità cittadine, molto legate al frate francescano che più volte si era recato a predicare in città.  La facciata, pregevole per i finissimi bassorilievi e la delicata policromia, fu scolpita dal fiorentino Agostino di Duccio tra il 1457 e il 1461, con l'intento di ...
Continua

Pagina 7 di 15 Prima pagina « 5 6 7 8 9 » Ultima pagina