Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Lunedì 24 Luglio 2017
Italiano English

Musei del Tesoro della Basilica di San Francesco e Collezione Perkins

Assisi (PG) - Il Museo del Tesoro della Basilica di San Francesco di Assisi (Perugia) ha sede nel Salone Gotico e nella Sala Rossa del Sacro Convento, attiguo alla Basilica di San Francesco (1228 - 1253); vi si accede dal piano superiore del Chiostro di Sisto IV.

La prima esposizione del Tesoro risale al 1930, quando venne allestito il Museo nel Salone Papale per valorizzare ciò che dell'antico patrimonio era sopravvissuto all'usura del tempo, ma soprattutto alle spogliazioni e ai saccheggi (nel 1321 da Muzio di Francesco, capo dei ghibellini assisani, nel 1492 dai Baglioni, nel 1497 da Jacopo Fiumi, nel 1798 dalle truppe napoleoniche e alla soppressione degli enti ecclesiastici del 1866) .

Nel 1977, il Museo del Tesoro venne trasferito nel Salone Gotico mentre, nell'attiguo ambiente che lo congiunge al Salone Papale (prima sede del Museo stesso), la cosiddetta Sala Rossa, nel 1986, venne esposta per la prima volta la "Collezione Frederick Mason Perkins", in cui sono conservate le opere, databili dal XIV al XVI secolo, donate al Sacro Convento dal critico e storico dell'arte statunitense, terziario francescano, morto ad Assisi nell'ottobre 1955[1][2].

L'attuale allestimento della raccolta risale al 2000, quando il Museo venne riaperto, dopo i danni causati dal terremoto del 26 settembre 1997.

Percorso espositivo e opere

L'itinerario museale si sviluppa in tre settori e presenta una raccolta che si compone per la maggior parte di suppellettile liturgica, anche se non mancano alcune dipinti e sculture. Tra ciò che si è salvato dell'antico Tesoro, troviamo comunque significative testimonianze artistiche.

Settore I - Dipinti e sculture
Settore II - Suppellettile liturgica
Settore III - Collezione Perkins

 

Per informazioni in merito ad una visita guidata multilingue rivolgersi presso il Mojano Assisi Parking :

Reception: mob. 339.16.00.235

oppure scrivere via e-mail:  info@mojanoassisiparking.com

 

Per informazioni
Telefono: 075819001
Email: Museisanfrancescoassisi.org

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia

Mappa

Calcola percorso in auto