Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Domenica 19 Maggio 2024
Italiano English

Booking.com

Torre degli Sciri

Perugia (PG) - La Torre degli Sciri, alta 46 m, fu eretta nel XII secolo.
Rappresenta uno delle poche torri della città umbra, un tempo conosciuta come “la turrita”, superstiti alla furia papale intervenuta dopo la sconfitta del capoluogo umbro nello scontro per l’indipendenza con lo stato pontificio. Nata come torre di difesa è rimasta integra per l'uso di granaio fra le moltissime che emergevano nel paesaggio urbano.

Gli Sciri presero possesso dell’adiacente torre, prima appartenuta agli Oddi, nel XVI secolo. Essa appartenne all’omonima famiglia fino alla fine del XVII secolo quando il casato si estinse.

Le case di questa famiglia magnatizia formavano una vera e propria “isola” nobiliare entro il tessuto urbano di Perugia. Infatti, sempre agli Sciri apparteneva il palazzo accanto alla torre.

L'edificio non presenta particolari caratteristiche architettoniche. Le finestre non appartengono all’edificio originario; si aprono in modo disordinato e manifestano le diverse fasi costruttive subite dall’edificio. In basso, all’estrema sinistra è ancora visibile una porta (oggi finestra) incorniciata da un arco ogivale. A destra, si nota un altro portale murato, sormontato da un architrave con lettere “N I” divise da un bassorilievo. Poco più in alto ad angolo con via dei Priori, si trova un’edicola sacra sormontata da una tettoia dove è raffigurata la Madonna col Bambino
 

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia

Mappa

Calcola percorso in auto