Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Giovedì 27 Giugno 2019
Italiano

Castello di Casigliano

Acquasparta (TR) -  Acquasparta (Tr). Loc. Casigliano, Piazza Corsini, 1 - Castello di Casigliano, Proprietà: privata. Visite gratuite su prenotazione. Possibilità visite guidate. Per informazioni Tel. 0744943428


Distrutto prima dai Barbari poi dai Ghibellini, la struttura odierna risale intorno al 1500 quando Ludovico degli Atti, generale dell'esercito papale di ritorno dalle crociate lo ebbe come premio della sua fedele servitù.

Testimone di prepotenze e potenza non poteva essere concepito se non come una rocca militare, progettata dal Sangallo il Giovane, famoso architetto del tempo. Fu usato anche come dimora dal Papa Paolo III di ritorno a Roma da un incontro nel 1543 con l'Imperatore Carlo V.

Esattamente 10 anni dopo il Castello di Casigliano visse una brutta vicenda, quando fu sterminata la Famiglia degli Atti per mano dei Cesi ad essi imparentati. Quest'atto brutale, avvenuto al termine di un banchetto, fu l'epilogo di un faida cominciata molti anni prima per avere l'egemonia sul Comune di Todi.

Nel 1605 il Principe Corsini di Firenze lo acquistò dalla Curia Pontificia per 495.000 scudi e tuttora la sua erede, Contessa Lucrezia Corsini ne gode il diritto e si è assunta l'onere storico di ristrutturarlo per consegnarlo ai posteri nel suo splendore.

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia

Mappa

Calcola percorso in auto